Direzione generale Archivi

La Direzione generale per gli archivi è un dipartimento del Ministero per i beni e le attività culturali, che si occupa dell'alta direzione, della tutela, della gestione tecnica ed amministrativa di tutto il settore degli archivi e si avvale di un Comitato tecnico-scientifico per consulenze

Essa si articola in quattro servizi fondamentali:

  • Affari generali: legato al personale, al bilancio, alle attività di studio, statistiche, programmazione, informatizzazione e relazioni con il pubblico; si occupa inoltre di pubblicazioni scientifiche, divulgative e didattiche;
  • Archivi statali: si occupa degli Archivi di Stato e delle Scuole di archivistica, di didattica e delle biblioteche possedute da istituti archivistici centrali e periferici;
  • Archivi non statali: controlla e tutela sugli archivi non statali, compresi gli archivi ecclesiastici; vigila sul mercato commerciale
  • Ufficio tecnico: si occupa di riproduzione dei documenti, di restauro, di organizzazione di corsi di oggiornamento per le nuove tecnologie, della gestione delle sedi e delle attrezzature degli istituti archivistici centrali e periferici.

Il 30 ottobre 2007 un nuovo regolamento ha riorganizzato il mInistero, compresa la Direzione generale per gli archivi.

Collegamenti esterni