Felice Brusasorzi

Felice Brusasorzi, Santa Margherita d'Antiochia

Felice Brusasorzi o Brusasorci, pseudonimo di Felice Riccio (Verona, 15391605) è stato un pittore italiano.

Biografia

Felice era figlio di Domenico Brusasorzi, dal quale ereditò il mestiere di pittore, come la sorella Cecilia e il fratello Giovan Battista. Alla morte del padre, Felice cominciò a viaggiare: dipinse per diversi anni a Firenze (dove la sua presenza è annotata nel 1597) e al suo ritorno a Verona diffuse lo stile manierista, che aveva appreso in Toscana, ma aperto all'influenza parmense e lombarda. Numerosi sono i suoi lavori conservati nelle chiese veronesi impregnati di linee artistiche parmigianesche come negli Arcangeli della Madonna in gloria, nella Deposizione e nella Flagellazione.

Notevole fu la sua produzione di pitture su lavagna.

Nella Madonna e Santi del 1600 conservata nella chiesa dei Cappuccini di Bolzano fu un precursore di alcune tendenze barocche.

Opere

Felice Riccio operò prevalentemente a Verona e provincia: numerose chiese contengono ancora oggi le sue opere. Tra esse ricordiamo:

Collegamenti esterni